Blog
Scegliere il colore giusto per il tuo sito web

Come scegliere il colore del tuo sito web

I colori sono fondamentali per un Web Design efficacie e funzionale. Scopri quali sono i migliori colori da usare per la tua strategia web.

Quando visualizzi per la prima volta un nuovo sito web, inevitabilmente quello che ti colpisce immediatamente non sono il contenuto e la strategia integrati dal web master, ma bensì il layout ed il design grafico del sito.

È quindi logico che anche la grafica del tuo sito può fare la differenza tra una conversione ed un utente di passaggio, tra una vendita ed un prodotto invenduto.

All’interno di un progetto grafico completo per un sito internet, sono molti gli aspetti di cui tenere conto:

  • Una struttura del sito seo-friendly
  • Una buona user-experience
  • Un layout responsive adattabile ad ogni dispositivo
  • Uno stile personale e non comune
  • Una comunicazione chiara e che cattura l’attenzione
  • Una scelta strategica dei colori

Tra tutti questi aspetti, ugualmente importanti tra loro, mi voglio soffermare in particolare sullo studio e sulla scelta dei giusti colori da adoperare all’interno di un progetto web.

Poiché chi lavora nel web dispone di una tavolozza di colori di ben oltre 16 milioni di differenti tinte e sfumature, la scelta dei giusti colori per i differenti elementi grafici e strategici è una decisione che se ben studiata può portare enormi vantaggi, ma anche contrariamente può non risaltare i buoni contenuti del sito allontanando gli utenti.

Ti illustrerò quindi quali possono essere le giuste indicazioni per scegliere i colori giusti a differenza dei casi.

Utilizza i colori caratteristici del tuo Brand

Indubbiamente se il tuo è un Brand forte e già affermato, la scelta più opportuna è generalmente quella di puntare sui colori caratteristici del tuo Brand e del tuo logo principale.

Un eventuale uso di colori diversi porterebbe a confondere i tuoi clienti e conseguentemente a rischiare di allontanarli.

Usa il colore del tuo Brand

Ad esempio, per la Coca-Cola non avrebbe senso usare delle tonalità prevalentemente di colore giallo, come sarebbe controproducente per la Ferrari puntare su elementi di colore verde oppure rosa.

Il tuo marchio ti identifica al tuo target, ed i colori sono una parte importante del tuo symbol, perciò scegliere di puntare sui soliti colori anche nei progetti web è senza dubbio la scelta più logica.

Migliora la tua Call to Action usando il giusto colore

Una Call to Action, usata di solito nelle Landing Page, deve assolutamente essere un elemento di grande spicco della tua pagina, deve riuscire ad attirare facilmente l’attenzione, ed è importante perciò che sia di un colore abbastanza in contrasto con il resto del layout grafico.

Non per questo però ti devi sentire autorizzato a scegliere colori forti e che magari non c’entrano nulla con il l’impatto visivo creato dal tuo sito.

La scelta del colore

Ti sconsiglio caldamente esempio l’uso di colori troppo chiari ed accecanti, come il giallo, ma anche di colori troppo opachi e cupi come ad esempio il nero, il grigio ed il marrone.
È sconsigliato anche l’uso del rosso e delle sue sfumature, poiché è considerato come un colore che non stimola molto il clic.

In genere per una Call to Action veramente efficace, i colori più scelti sono l’azzurro, l’arancione ed il verde.

L’azzurro, o comunque le tonalità di blu trasmettano calma e fiducia, e sono quindi sicuramente adatti allo scopo, e funzionano anche perché generalmente il blu è considerato il colore che nel web sta ad indicare la presenza di un link.

L’arancione è spesso usato per le offerte speciali ed considerato dagli addetti ai lavori come un colore molto performante per le conversioni, probabilmente anche perché è un colore che indica accoglienza.

Il verde infine è uno dei colori più gradevoli alla vista ed è associato al benessere e all’armonia. Spesso il verde è considerato come il colore perfetto per le Call to Action, anche se io ti consiglio di analizzare bene caso per caso, valutando anche le altre opzioni a tua disposizione.

Ad ogni target corrisponde un differente colore

La scelta dei colori da usare può dipendere anche da qual’è il tuo target di riferimento. Ogni target infatti ha diverse esigenze sia a livello di contenuti che a livello grafico.

Un esempio è il classico contrasto tra target adulto o di bambini/ragazzi: gli adulti preferiscono delle tonalità più fredde, come il blu, mentre i ragazzini prediligono colori più caldi e accesi, tra cui spopola senza dubbio il rosso.

È inoltre risaputo che le donne hanno una forte propensione per il rosa, che esprime femminilità e dolcezza, ma è molto importante non esagerare, poiché con questo colore è facile eccedere ed ottenere un effetto inverso. Un altro colore molto apprezzato dal pubblico femminile è il viola.

Un altro classico esempio è l’uso delle tonalità di rosso nel campo della ristorazione. Secondi molti studi infatti, il colore rosso stimola l’appetito.

Nel mondo del web infine, se i tuoi principali argomenti/servizi riguardano il web marketing ed il mondo dei social network, il colore prediletto è il blu, con le sfumature di azzurro.

Alcuni consigli utili:

Mantieni una buona leggibilità

È fondamentale che tu mantenga il testo ben leggibile, perciò non appesantire troppo lo sfondo. Il migliore per la visibilità del testo è lo sfondo bianco con testo grigio/nero, oppure all’opposto, con sfondo nero e testo bianco.

In ogni caso è importante che ogni elemento sia ben visibile e distinguibile dagli altri.

Non usare troppi colori

Non esagerare con il numero di differenti colori da usare, cerca sempre di avere solamente 2 o al massimo 3 colori principali.

Un utilizzo di 4 o più colori non farebbe altro che creare confusione nell’utente, il quale non riuscirà a collegare mentalmente il tuo Brand con il tuo sito web.

Consigli sui colori

Usa le varie sfumature e tonalità dei colori

Dopo aver scelto i colori principali del tuo sito, per variare un po’ le tonalità dei vari elementi del tuo sito, puoi usare le sfumature dei colori scelti.

Ad esempio se tra i tuoi colori c’è l’azzurro, puoi usare una tonalità più chiara o anche una più scura di azzurro, quasi tendente al blu.

Usa i soliti colori per ogni canale

È di fondamentale importanza che, una volta scelti i colori per il tuo Brand, tu usi sempre quelli, sia per la creazione del tuo sito web che per le tue pagine dei social network, ma anche per gli elementi che non hanno niente a che fare con il web, come ad esempio i tuoi biglietti da visita o le brochure illustrative.

Questo aiuterà a crearti un’identità e a rafforzare il tuo Brand agli occhi dei tuoi clienti.

Aiutati con i tool online

La scelta dei giusti colori e delle giuste combinazioni non è per niente semplice, e vanno quindi analizzate le varie opzioni attentamente.

Per semplificarti la scelta ti possono aiutare i numerosi tool presenti online, come ad esempio Adobe Color CC e HTML Color Picker.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi